La specificità della terapia orticolturale

Le attività di orticoltura presentano elementi specifici che le caratterizzano sul piano educativo e che consentono loro di distinguersi fra i vari approcci possibili alla disabilità. Esse si svolgono prevalentemente all'aria aperta, invitando a stabilire un rapporto di cura e responsabilità verso organismi viventi.

Ciascun elemento del mondo vegetale ha un proprio ciclo di vita: nasce, cresce, produce, muore, rinasce... con l’arrivo della nuova stagione o sotto nuove forme (pacciamatura, compost, materiale per composizioni artigianali, etc.). Le terapie orticolturali fanno leva sul potenziale educativo del conoscere tempi e stagioni, preparare la terra, seminare il seme, curare la pianta ed ottenere derivati: fiori, frutti, etc.

Per le loro caratteristiche, inoltre, le attività che riguardano la gestione e la cura del verde si prestano naturalmente al lavoro di gruppo, coinvolgendo attivamente il soggetto e sollecitandolo ad interagire e a collaborare per ottenere uno scopo condiviso.

Corsi

Sponsor

Newsletter

Desideri essere sempre aggiornato con le iniziative della scuola? Iscriviti alla nostra newsletter, e sarai sempre informato.
AVVERTENZA. DLGS 196/2003. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono o da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in internet, da dove sono stati prelevati.